Epilessia

Fin dai primi anni 20 del secolo scorso la dieta chetogenica è stata usata come terapia per l’e pilessia infantile ma, dopo l’introduzione dei farmaci antiepilettici è stata gradualmente abbandonata a favore di questi ultimi. In anni recenti la sua utilità come terapia per l’e pilessia farmacoresistente infantile ed adulta è stata rivalutata. Anche se i suoi meccanismi d’azione non sono stati ancora chiariti la sua efficacia nel controllare il numero e l’intensità delle crisi è documentata da numerosi lavori. Uno dei problemi dell’uso della terapia dietetica chetogenica è la difficoltà nel seguire per lunghi periodi di tempo questo tipo di alimentazione soprattutto per questioni legate alla palatabilità, infatti questo tipo di approccio non ammette “sgarri”.

Bibliografia essenziale:

Danial NN, Hartman AL, Stafstrom CE, Thio LL. How does the ketogenic diet work? Four potential mechanisms. J Child Neurol. Aug 2013;28(8):1027-1033.

Kossoff E. The fat is in the fire: ketogenic diet for refractory status epilepticus. Epilepsy currents / American Epilepsy Society. 2011;11(3):88-89.

Levy RG, Cooper PN, Giri P. Ketogenic diet and other dietary treatments for epilepsy. Cochrane database of systematic reviews (Online). 2012;3:CD001903.

Paoli A, Bianco A, Damiani E, Bosco G. Ketogenic Diet in Neuromuscular and Neurodegenerative Diseases. Biomed Res Int. 2014;2014:474296.

Paoli A, Rubini A, Volek JS, Grimaldi KA. Beyond weight loss: a review of the therapeutic uses of very-low-carbohydrate (ketogenic) diets. Eur J Clin Nutr. Aug 2013;67(8):789-796.

Tagliabue A, Bertoli S, Trentani C, Borrelli P, Veggiotti P. Effects of the ketogenic diet on nutritional status, resting energy expenditure, and substrate oxidation in patients with medically refractory epilepsy: a 6-month prospective observational study. Clinical nutrition (Edinburgh, Scotland). 2012;31(2):246-249.

Testimonianza

Share by: